Sanità, Pergolesi (M5S): “Ceriscioli si sta giocando la poltrona”

Sanità, Pergolesi (M5S): “Ceriscioli si sta giocando la poltrona”

MARCHE – “Commissione Sanità tra fischi e proteste. Sindaci inascoltati lasciati in sala d’aspetto. Democrazia accantonata per fare scelte incomprese dai cittadini.” Così interviene Romina Pergolesi, Consigliere regionale 5 Stelle, relatrice di minoranza del parere, oggi all’esame della Commissione, sulla delibera di Giunta sull’adeguamento delle Case della Salute, ridefinite ospedali di Comunità.

Riunione tesissima all’inizio della quale la Pergolesi ha chiesto al Presidente Volpini di ascoltare i Sindaci marchigiani che guidano la giusta protesta delle comunità che vogliono vedere tutelati i propri diritti. Proposta respinta dalla maggioranza che ha chiesto di ascoltare subito il Presidente Ceriscioli.
Insensibili alle richieste dei Sindaci, ai fischi della gente asserragliata sotto il Consiglio regionale, tra i clacson dei bus bloccati che non riescono a passare. Persino Spacca non sarebbe arrivato a tanto.

“Chiederò una ‘Missione valutativa’ sulla delibera della Giunta 1182/15 e le determine Asur, – prosegue la Pergolesi – strumento con cui è possibile attivare il procedimento di controllo sugli effetti delle politiche e dell’operato della Giunta per dar seguito ad uno studio di breve durata e approfondire specifiche questioni di interesse della collettività. Se il Presidente Ceriscioli è intenzionato a perseguire questa strada felicemente impopolare e pericolosamente deleteria dei diritti dei cittadini, non escludo che se ne richieda le sue dimissioni.”

Romina Pergolesi
Consigliere regionale 5 Stelle

parere 3

parere 1

Condividi:

Rispondi