Sanità, Montalbini (FdI-AN): “Ceriscioli e Seri portano il carbone ai malati”

Sanità, Montalbini (FdI-AN): “Ceriscioli e Seri portano il carbone ai malati”

FANO – “Domani festeggeremo la Befana e come da tradizione popolare i bambini buoni riceveranno i dolci ed i cattivi il carbone.Seguendo questa logica i cittadini della Provincia di Pesaro ed Urbino sono stati molto cattivi poiche’ il Presidente Ceriscioli, che conosce sin troppo bene il nostro territorio, continua l’opera di smantellamento degli ospedali dell’entroterra regalando sacchi di carbone ai poveri malati ed ai loro familiari.

Il Sindaco di Fano non e’ da meno: critica le scelte sanitarie regionali, dichiara di difendere la sanita’ fanese, indica un sito di Fano per il fantomatico ospedale unico ed ora nuova trovata carnevalesca annuncia di voler far uscire il Santa Croce da Marche Nord!

Ma alle parole purtroppo non sono seguiti i fatti. Come mai Seri non era alla conferenza dei sindaci di aria vasta per combattere contro il piano sanitario regionale? Come mai, se era impossibilitato come dice, non ha mandato un altro esponente della Giunta fanese a difendere la nostra sanita’? Come mai non si registrano dichiarazioni congiunte con Minardi, potente consigliere regionale (nonche’ vicepresidente) e consigliere comunale di Fano a difesa del Santa Croce? Come mai non convoca una conferenza stampa congiunta con i parlamentari del PD eletti nella nostra Provincia per reperire risorse e garantire autonomia a Fano?
Queste domande hanno gia’ implicita la risposta: a Fano non comanda Seri ma quel Partito Democratico che si inchina verso Ceriscioli e Ricci favorendo la sanita’ regionale di Ancona e quella provinciale di Pesaro. Le esternazione del Sindaco sono inutili e servono solo a mascherare il suo vuoto di potere riempito dalla politica sanitaria del PD.

Ora gli elettori fanesi si stanno accorgendo che la vittoria di Seri e del PD a Fano significhera’ la distruzione della sanita’ dell’entroterra e di quella fanese in favore dei nosocomi pesaresi che diventeranno intasati ed impreparati ad accogliere i malati della provincia

Ma ecco sicuramente gia’ disponibili i privati, pronti a mungere la ricca vacca della sanita’ locale ed coprendo le colpevoli mancanze della politica nella pianificazione sanitaria

Se Seri vuol essere credibile deve dimostrare con i fatti di difendere la sanita’ ma per far questo ha bisogno dei politici del PD ed e’ per questo che la battaglia per difendere la sanita’ fanese e’ persa in partenza

Buona Befana a tutti, tra poco arrivera’ il Carnevale (sempre che Pesaro non ce lo scippi come per il Carnevale estivo) ma non credo che saremo disposti a ridere sul tracollo della nostra sanità”.

Andrea Montalbini
Segretario FDI/AN Fano

Condividi:

Rispondi