San Costanzo, in arrivo a Warehouse talento e creatività da tutte le Marche

San Costanzo, in arrivo a Warehouse talento e creatività  da tutte le Marche

SAN COSTANZO – Il 5 dicembre Warehouse Coworking Factory, lo spazio di lavoro collaborativo della Provincia di Pesaro e Urbino situato in via Str. Di Mezzo nr.17 a Marotta – San Costanzo, ospiterà una giornata straordinaria dedicata a 19 “Nuovi Artigiani” e makers, provenienti da tutto il territorio marchigiano con le loro creazioni fatte a mano.

I Nuovi Artigiani sono talenti che, provando a cambiare le regole del gioco e senza arrendersi all’immobilità del mercato lavorativo, stanno investendo tempo, risorse e le loro sapienti mani in progetti artigianali di autoimprenditorialità. 19 storie che racchiudono una nuova cultura e un nuovo modo di fare impresa, orientato alla sostenibilità e fortemente ispirato da forme di espressione che fanno da ponte tra vecchio e nuovo, combinando design, arte, tecnologia e innovazione, in oggetti unici di grande valore artistico e culturale.

Obiettivo di questa giornata, che avrà inizio alle ore 9:30 presso Warehouse Coworking Factory, è quello di creare uno spazio di confronto informale (Barcamp significa infatti “Non Conferenza”), per condividere esperienze, suggestioni, difficoltà, sogni e speranze di chi ha scelto di fare di questa capacità un mestiere.

Si tratta del quinto di una serie Barcamp che, in oltre un anno di attività dall’apertura dello spazio, la community collaborativa di Warehouse Coworking Factory ha organizzato nel Magazzino dei talenti di Marotta, coinvolgendo su diversi temi di interesse professionale moltissimi attori del territorio: istituzioni, università, start-up, piccole e medie imprese. Questa volta si cercherà di capire, in uno scambio tra pari a cui parteciperanno anche tutti i coworkers dell’ecosistema di Warehouse (professionisti e freelance che operano in diversi ambiti: comunicazione, informazione, marketing, new media, grafica e design, architettura, ingegneria, traduzioni, progettazione e artigianato), che cosa si cela dietro il nuovo Made in Marche e come questa creatività possa rappresentare concretamente un vantaggio competitivo per il rilancio dell’economia del nostro territorio.

Si parlerà di come portare in Europa e nel mondo la territorialità, la qualità e l’unicità dei prodotti locali; di come raccontare questi manufatti per farli conoscere e costruirne una desiderabilità; di quanto valore può apportare a un’idea, a un’esperienza imprenditoriale in erba la progettazione collaborativa e partecipata e il confronto tra pari.

Interverranno anche blogger che si occupano di moda, marketing, innovazione e cambiamento; oltre a Valentina Rognoli, docente e ricercatore presso il Politecnico di Milano nel campo dei materiali per il Design.

E dopo il Barcamp, dalle ore 15:00 alle ore 19:00, Warehouse si trasformerà in uno spazio espositivo, una piazza ove queste creazioni artigianali si faranno conoscere, con le loro storie autentiche a raccontare di un lavoro ben fatto, di fatica e pazienza, di materiali scelti accuratamente, di una profonda conoscenza delle tecniche, di creatività e espressione di sé e di questi luoghi. E come in un mercantino di Natale d’altri tempi, si offriranno ispirazioni, suggestioni e suggerimenti per regali di Natale “Hand Made” in Marche.

La giornata si concluderà con un’AperiCena del tutto particolare, in collaborazione con A.S.D Studiosport, presso il Centro Sportivo di Marotta, dove si potranno assaggiare i prodotti di un’altra esperienza di imprenditorialità agricola locale: prodotti alimentari a base di Canapa, della start-up CANAPAURA (L’aperitivo-cena è su prenotazione; chiamare il 392 0410659)

La moda, il design, il food fanno parte della nostra cultura e tradizione, riconoscere il valore di questi prodotti e di questi Nuovi Artigiani significa difendere il patrimonio culturale e artistico locale; promuovere la produzione interna e il made in Marche; favorire la ripresa dell’economia territoriale.

L’evento ha il patrocinio del Comune di San Costanzo.

L’evento può essere seguito sulla pagina Facebook e sul canale Twitter di Warehouse Coworking Factory. Hashtag ufficiale: #NuoviArtigiani

San Costanzo, 3 dicembre 2014.

Ronnie Garattoni Filippo Sorcinelli
Fondatore di Warehouse Coworking Vice Sindaco – Comune di San Costanzo (PU)

Condividi:

Rispondi