Saipem, Fabbri e Minardi: “Incontro positivo con i vertici della società”

Saipem, Fabbri e Minardi: “Incontro positivo con i vertici della società”

FANO – Alla luce delle notizie recenti, che vedono l’ingresso del Fondo Strategico Italiano e un aumento di capitale di 3,5 miliardi di euro nell’ambito del nuovo piano strategico della Saipem, la senatrice Camilla Fabbri, insieme al vicepresidente del Consiglio Regionale delle Marche Renato Claudio Minardi, ha avuto un incontro, questa mattina, con il management dell’azienda presso la sede di Milano. “La Saipem – afferma Fabbri- rappresenta un’eccellenza italiana, di cui la realtà di Fano riveste un’importanza centrale, sul nostro territorio, anche dal punto di vista occupazionale. C’è consapevolezza da parte della Saipem, e credo di poter dire anche da parte di Cassa Depositi e Prestiti, dello straordinario valore dell’attività italiana. Continueremo a seguire costantemente la situazione, di Fano in particolare”. “Abbiamo prospettato – afferma Minardi- le preoccupazioni del nostro territorio, rispetto cui Saipem ha riconosciuto il ruolo importante di Fano in quanto ‘eccellenza nell’eccellenza’”. “Le notizie di oggi sul piano strategico e sull’ingresso del Fondo – concludono Fabbri e Minardi- ci fanno essere ottimisti sul futuro di Saipem”.

Condividi:

Rispondi