A spasso con fucile da caccia rubato, 17enne scoperto dai carabinieri

A spasso con fucile da caccia rubato, 17enne scoperto dai carabinieri

FANO – I Carabinieri della Stazione di Fano, nell’ambito dei normali controlli del territorio hanno individuato un ragazzo che si aggirava con una sacca verde militare utilizzata normalmente per trasportare armi. Vista la giovane età, hanno effettuato immediatamente un controllo e, oltre alla conferma del fatto che fosse poco più che diciassettenne, hanno appurato che all’interno del fodero verde vi era un fucile da caccia calibro 12. Consultando la banca dati delle forze di polizia è emerso che il fucile era stato rubato in un’abitazione di Marzocca di Senigallia il 20.01.2014. Il fucile è stato restituito al legittimo proprietario ed il minorenne, cittadino fanese con origini marocchine, deferito in stato di libertà alla Procura dei Minorenni di Ancona. Il minore, già denunciato in passato per piccoli furti di biciclette e per il danneggiamento ed imbrattamento di opere pubbliche, ha probabilmente deciso di fare il “salto di qualità” passando al “commercio” di armi rubate.

Condividi:

Rispondi