Ritrovate a Rosciano le quattro macchinette rubate al bar di Sant’Orso – VIDEO

Ritrovate a Rosciano le quattro macchinette rubate al bar di Sant’Orso – VIDEO

FANO – Sono state ritrovate in un campo della strada Comunale degli Astienti, aperte, completamente distrutte e nascoste da un telo verde. Le tre slot machine e la macchinetta cambia soldi, rubate al bar “Polvere di Caffe” di Sant’Orso, sono state oggetto del furto lampo avvenuto nel locale per la seconda volta in pochi mesi.
In meno tre minuti, sabato notte, i ladri sono riusciti a tagliare la siepe, sfondare il vetro dell’ingresso posteriore e caricare la refurtiva su un camion o un furgone, viste le tracce lasciate delle doppie ruote sul prato. Un colpo da professionisti suppongono i titolari, preparato con cura e probabilmente dopo un sopralluogo effettuato dai malviventi nei giorni prima. Ieri la scientifica ha tentato di rilevare le impronte sulle macchinette. Un lavoro delicato e difficile, perché i ladri hanno probabilmente utilizzato i guanti durante il furto. Fondamentali agli inquirenti saranno anche le immagini registrate dalle telecamere all’interno del bar per tentare di identificare gli autori del colpo.

Condividi:

Rispondi