Rissa tra rumeni davanti al S.Croce

Rissa tra rumeni davanti al S.Croce

PESARO – Il Questore di Pesaro nella giornata odierna ha emesso 10 fogli di via obbligatori ad altrettanti cittadini rumeni di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, i quali, in data 21 febbraio u.s., si erano resi protagonisti, nei pressi dell’ ospedale Santa Croce in Fano, di una rissa. I provvedimenti del Questore nascono da un intervento della volante del Commissariato di P.S. di Fano presso il citato nosocomio, e scaturiscono da una lite fra due fazioni di rumeni, tre uomini e tre donne da un lato,
e 2 uomini e due donne dall’ altro, che si contendevano l’ area antistante l’ ingresso principale della struttura sanitaria per la richiesta di elemosina. Gli operatori della volante del Commissariato di P.S. di Fano rintracciavano sul posto uno dei due gruppi , mentre il secondo veniva trovato nei pressi della sede della Caritas di Fano.Tutti gli stranieri, pertanto, venivano deferiti all’ A.G. per il reato di rissa e non potranno far ritorno nel Comune di Fano per un periodo di tre anni.
.

Condividi:
Articoli più recenti
Articoli meno recenti
  1. Allora querela non sono prima di tutto non sono rumeni sono dei zingari È facile dire rumeni però è più semplice scrivere zingari….

    Rispondi
  2. Non fa distinzione: ‘sta volta erano zingari, la prossima rumeni!! Mi vien da ridere:10 fogli di via si………per andare a fare un week-end fuori!!!!!

    Rispondi

Rispondi