Risparmio idrico, ordinanza del sindaco Ricci per ridurre l’uso dell’acqua

Risparmio idrico, ordinanza del sindaco Ricci per ridurre l’uso dell’acqua

PESARO – In accordo con le indicazioni dell’Autorità d’ambito territoriale ottimale (Aato), il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha firmato un’ordinanza valida fino al 30 settembre prossimo per la riduzione dei consumi idrici in tutto il territorio comunale.

In particolare, è vietato il prelievo e il consumo di quella dell’acquedotto pubblico per l’irrigazione e annaffiatura di orti, giardini e prati, per il lavaggio di cortili o piazzali, il lavaggio privato di veicoli a motore, il riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino. Divieto cioè di tutti gli usi diversi da quelli alimentari domestici e per l’igiene personale.

Condividi:

Rispondi