Rinnovata la collaborazione fra il Liceo Scientifico “Torelli” e il museo del Balì di Saltara

Rinnovata la collaborazione fra il Liceo Scientifico “Torelli” e il museo del Balì di Saltara

FANO – Anche per quest’anno scolastico gli studenti del “Torelli” delle sedi di Fano e Pergola, possono beneficiare del supporto scientifico del museo del Balì per potenziare lo studio della fisica a scuola e in modo particolare l’attività laboratoriale. L’accordo, stipulato qualche giorno fa tra il dirigente scolastico del liceo prof. Samuele Giombi e il presidente della Fondazione Museo del Balì Dott. Alighiero Omiccioli, prevede l’allestimento e la realizzazione, con personale e strumentazione scientifica proveniente dal museo, di diverse esperienze di fisica nei laboratori della scuola che vanno ad integrare quelle svolte normalmente dai docenti. Esse affrontano argomenti come il moto analizzato con il sonar, la dinamica e le sue leggi, la corsa degli elettroni, lo studio del calore e la termodinamica, gli spettri di emissione e assorbimento, con un approccio divertente, colloquiale e coinvolgente ma sempre rigoroso. I ragazzi sono chiamati a partecipare attivamente a queste attività che costituiscono per loro una verifica ad alto livello dei concetti appresi nelle lezioni in classe. La Fisica è una disciplina fondamentale per lo sviluppo delle scienze, della tecnologia e dell’intera società e il Liceo “Torelli” con questa iniziativa ne ribadisce tutta la sua importanza permettendo in questo modo ai propri allievi di consolidare la loro preparazione anche in vista di futuri percorsi universitari.

Condividi:

Rispondi