Record di partecipanti alla IX ‘Traversata della Sassonia’

Record di partecipanti alla IX ‘Traversata della Sassonia’

FANO – E’ stata ancora una volta una giornata da ricordare per lo sport fanese e per tutto il settore turistico alberghiero coinvolto nell’evento.

La IX TRAVERSATA DELLA SASSONIA ha visto la partecipazione di tantissimi atleti provenienti da tutta Italia i quali si sono ritrovati per dar vita ad una delle gare in mare del circuito FIN, più interessante delle Marche e non solo. 160 gli atleti rappresentanti regioni come Marche, Umbria, Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Toscana, Liguria, Piemonte, Lombardia e Veneto. Molti atleti assieme alle loro famiglie hanno raggiunto la Citta della Fortuna già da sabato 11 alloggiando nelle strutture alberghiere della città andando quindi a promuovere quel turismo sportivo di cui la città ha estremo bisogno.

Quest’anno la manifestazione ha proposto oltre al suo carattere sportivo e competitivo, un lato dedicato al sociale, identificandosi come una “Nuotata per la vita”.
Testimoni d’eccezione sono stati, con i loro illustri rappresentanti, la sede AVIS G.Solazzi di Fano con Andrea Vitali, Simone Pascucci e collaboratori, e la Telethon sez.Marche, con Alessandro D’Addio, i quali con la loro presenza hanno contribuito a dare alla bellissima manifestazione quel segnale positivo di aggregazione fondamentale tra sport e utilità sociale. Per questo motivo quest’anno si è voluto sottolineare ulteriormente la necessità assoluta di considerare lo sport come mezzo propagandistico di benessere psicofisico e soprattutto per il sociale.
Ringraziamo pertanto l’ AVIS di Fano e la Telethon per la loro presenza, desiderosi di incontrarli anche nelle prossime edizioni.

Novità di questa edizione è stato il Cronometraggio Elettronico utilizzato nelle gare Europee e Mondiali. In Italia attualmente solo pochissimi eventi utilizzano questa metodologia per il rilevamento dei tempi e per avere classifiche in tempo quasi immediato.

Per quanto riguarda i vincitori troviamo:

1° classificato Fabrizio Bassi cn uisp Bologna

2° classificato Ulisse Carlino cn uisp Bologna

3° classificato Luca Di Iacovo rari master Pesaro

4° classificato Federico Lusvarghi swim pro ss9

5° classificato Filippo Cocco polisportiva comunale Riccione

1° classificata Giulia Lelli swim pro ss9

2° classificata Alina Panzetti swim pro ss9

3° classificata Maya Bordugo swim pro ss9

4° classificata Antonella Montagna rari master Pesaro

5° classificata Romanelli Valeria usd nuoto Montefeltro

1° classificato Propaganda Andrea Paolini polisportiva Pian del bruscolo

1° classificata Propaganda Ilaria Ciccalè polisportiva Fano +sport

La società RariMaster Pesaro vince invece il primo premio per le società con più atleti iscritti portandosi a casa un intero prosciutto.

Secondo posto va alla Polisportiva Pian del bruscolo che si aggiudica una mortadella.

Chiude il podio la Adriakos Senigallia che porta a casa una forma di pecorino.

Un sentito ringraziamento a tutti i ragazzi delle varie sezioni della Polisportiva Fano +Sport che ci hanno permesso di organizzare la manifestazione ed entrare prepotentemente, a detta dei partecipanti stessi all’evento, nella cerchia dei migliori eventi in mare organizzati in Italia.

Tutto il gruppo già ha ripreso la preparazione della prossima edizione che essendo la decima proporrà delle ulteriori novità che ci renderanno ancora più attrattivi come gara a livello nazionale.

Tutti i risultati li potete trovare sul nostro sito internet: www.fanopiusport.com

Le foto dell’evento sono gia presenti sulla pagina facebook: Fanopiusport Polisportiva

Per ulteriori info la mail societaria è: fanopiusport@gmail.com

3

2

locandina

Condividi:

Rispondi