Razzia alla scuola primaria Montessori a San Lazzaro di Fano

Razzia alla scuola primaria Montessori a San Lazzaro di Fano

FANO – Un furto è stato messo a segno questa notte nella scuola primaria Maria Montessori a San Lazzaro di Fano. I malviventi, sono entrati dal retro abbassando la rete di recinzione, hanno tagliato i fili del sistema di allarme facendolo scattare solo per qualche secondo impedendo così che la segnalazione arrivasse all’istituto di vigilanza, ed hanno forzato prima la porta antipanico, poi una volta dentro, hanno forzato anche quella blindata di una stanza in cui erano custoditi 10 computer e una fotocamera digitali utilizzata per scopi didattici. Inoltre, in diverse classi hanno rubato altre macchine fotografiche, una videocamera e 130 euro in contanti per un ammontare del bottino di circa 5mila euro.A dare l’allarme alla preside e ai carabinieri, è stata stamane alle 7.30 la bidella arrivata a scuola per aprirla. Ora gli insegnanti lanciano un appello alla cittadinanza affinché possa aiutarli a recuperare almeno in parte gli oggetti rubati, fondamentali per l’attività didattica e che erano il frutto di precedenti collaborazioni e donazioni.

Condividi:
  1. Guarini Stefano 16 ottobre 2014, 11:09

    ADERISCI e PUBBLICIZZA l’INIZIATIVA “Una DONAZIONE da EDIL GSC x la SCUOLA MONTESSORI di San Lazzaro”.
    Appresa la notizia del furto alla scuola San Lazzaro l’impresa EDIL G.S.C. di Guarini Stefano si rende disponibile a devolvere il 5% di ogni lavoro richiesto con l’intento di sostenere tale iniziativa. L’impresa pratica già prezzi molto concorrenziali ed è una delle poche in regola pertanto ha dei margini di guadagno molto contenuti. Prima della chiusura della scuola x le feste di Natale, in qualità di titolare, mi impegno a consegnare l’assegno con il ricavato alla Dirigente del circolo didattico. La EDIL GSC ha aperto un nuovo ufficio in via F. Palazzi n.4, a 100 m prima della scuola Corridoni, di fronte all’Autoscuola Antonioni.
    Piuttosto che investire in volantini riteniamo più etico ed utile fornire un contributo concreto, nel nostro piccolo, alla comunità di cui facciamo parte. Preferiamo investire in qualcosa che rappresenti i valori in cui crediamo e che esprimiamo in tutti i nostri lavori dal più piccolo al più importante. Ci indignamo ogni giorno per tante ingiustizie di fronte alle quali non abbiamo gli strumenti x reagire. In questo caso possiamo fare qualcosa e pensiamo sia giusto farlo. Pubblicizzeremo la nostra iniziativa sulla pagina https://www.facebook.com/…/Edil-Gsc-di-Gua…/365712470260368… che invitiamo a sostenere e consultare per conoscere l’ampio ventaglio dei nostri servizi, i punti di forza che ci contraddistinguono e le nostre convenienti offerte.
    Ci auguriamo che il nostro sforzo sia gradito, compreso ed apprezzato.
    La scuola non è nè di destra, nè di sinistra: è dei bambini. Per il buon fine dell’iniziativa ci affidiamo al passaparola, ai professionisti della notizia ed alle persone di buona volontà. Mettiamoci all’opera! Il titolare di Edil GSC Guarini Stefano (3662070787)

    Rispondi

Rispondi