Rapinavano gioiellerie in mezza Italia. A Pesaro gruppo logistico

Rapinavano gioiellerie in mezza Italia. A Pesaro gruppo logistico

LA SPEZIA – È in corso dalle prime ore dell’alba una vasta operazione dei carabinieri dei comandi Provinciali di La Spezia e Brindisi nei confronti di numerose persone ritenute appartenenti a un’associazione per delinquere
dedita alle rapine. Sono in corso arresti e perquisizioni. Almeno 20 gli indagati. Il gruppo si era specializzato in colpi in gioiellerie e secondo gli investigatori agiva in Liguria, Toscana, Marche ed Emilia Romagna. Sono sette, al momento, le rapine attribuite al gruppo di banditi che aveva base a  Brindisi. Nei colpi, secondo i carabinieri, i rapinatori si sono  impossessati di gioielli per circa due milioni di euro.  L’organizzazione operava principalmente nelle province di Spezia, Massa Carrara, Rimini e Pesaro, dove contava di un  supporto logistico. L’operazione dei carabinieri è coordinata dalla Procura della Repubblica della Spezia.

Foto: internet

Condividi:

Rispondi