Rapa e Pieroni: “Gli operatori turistici non saranno lasciati soli”

Rapa e Pieroni: “Gli operatori turistici non saranno lasciati soli”

MONDOLFO – Nel tardo pomeriggio di Giovedì 25 giugno, il neo Assessore regionale al Turismo Moreno Pieroni ed il consigliere Regionale Boris Rapa, accompagnati dal Sindaco di Fano Massimo Seri e dal Vice Sindaco del comune di Mondolfo Alvise Carloni, hanno effettuato un sopralluogo nel lungomare di Torrette, Ponte Sasso e Marotta. Dopo tre soli giorni dalla nomina, l’Assessore regionale al turismo Pieroni ha voluto toccare con mano, la situazione per iniziare una progettazione che possa dare risposte ai nostri territori.
Il neo Assessore Pieroni durante la visita ha espresso il suo pensiero su quello che sarà il suo lavoro in Assessorato “per un buon turismo occorrono qualità che vanno potenziate in sinergia tra pubblico e privato e questo sarà il mio impegno per i prossimi mesi”.
Boris Rapa sottolinea l’importanza di agire da subito ad analizzare le varie problematiche, per poter costruire una lungimirante politica turistica regionale, e rilanciare il comparto in modo adeguato.
Fa molto piacere che l’Assessore regionale Pieroni, abbia immediatamente risposto al mio invito ed essere venuto a visitare il territorio, segno di una grande attenzione verso il settore e gli operatori.
Il turismo per il nostro territorio specialmente in un momento difficile come questo è un comparto strategico- così dichiara Massimo Seri – per questo abbiamo chiesto da subito questa delega ed ora non resta che metterci al lavoro per cercare di dare delle risposte alle esigenze del territorio e degli operatori turistici
L’Amministrazione comunale di Mondolfo non ha perso tempo per fare un sopralluogo sul lungomare di Marotta – dice Alvise Carloni – con i nuovi rappresentanti regionali Rapa e Pieroni.
Nel ringraziarli per la disponibilità possiamo dire che gli operatori turistici locali non saranno lasciati soli e le richieste ed i progetti che come Comune sono stati già presentati in Regione sicuramente saranno ripresi e seguiti per una positiva conclusione.

boris rapa moreno pieroni

Condividi:

Rispondi