Presentato il match di Coppa Devis Italia-Svizzera

Presentato il match di Coppa Devis Italia-Svizzera

PESARO – L’Italia del Tennis chiama. E Pesaro risponde alla grande. Tanta gente questa mattina ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione del match di Coppa Davis by BNP PARIBAS Italia-Svizzera valido per il primo turno del World Group 2016 che si terrà all’Adriatic Arena di Pesaro dal 4 al 6 marzo.

Il compito di fare gli onori di casa è toccato ovviamente al sindaco di Pesaro Matteo Ricci. “Grazie alla Federazione Tennis: ha dato fiducia agli organizzatori e alla città – ha premesso il primo cittadino Matteo Ricci – Ci puntavamo molto. E’ un grande onore per Pesaro. Il nostro impianto? Uno dei più validi d’Italia: si presta per qualsiasi manifestazione. Per la Coppa Davis sarà al meglio delle sue possibilità dopo i lavori sulla copertura. Per il 2017 siamo candidati a città europea dello sport: l’evento rafforzerà ulteriormente l’immagine della città anche in questo senso. Continueremo a candidarci per ospitare grandi appuntamenti. Grazie a tutti gli sponsor e ai soggetti che hanno collaborato: il gioco di squadra ha funzionato”.

Dopo la proiezione del videomessaggio del capitano della Nazionale Corrado Barazzutti che ha salutato Pesaro e ha dato appuntamento a tutti al primo weekend di marzo per la grande sfida, la parola è passata a Nicola Pietrangeli. Due volte vincitore del Roland Garros, capitano non giocatore dell’Italia che ha vinto la Davis nel 1976, recordman di presenze in Coppa Davis e soprattutto ambasciatore del Tennis nel mondo. “La Coppa Davis è tutta un’altra storia rispetto ai tornei: ho giocato 164 incontri di Coppa in 20 anni e lo so bene – dice Nicola Pietrangeli – Pesaro ha un impianto bellissimo. La nostra squadra è molto forte. Fognini vale i primi 10 del mondo e possiamo contare su due ottimi giocatori come Seppi e Bolelli”.

“Come Federazione collaboriamo con Mca per l’organizzazione in Italia di incontri di Coppa Davis e Fed Cup – ha premesso Carlo Sciarra, amministratore delegato Fit Servizi – La città ha uno degli impianti migliori d’Italia: l’Adriatic Arena. Perfetta per quello che andremo a realizzare. Costruiremo all’interno dell’Arena un campo in terra battuta dal 22 al 28 febbraio. Poi consegneremo il campo alle squadre per iniziare gli allenamenti. A Pesaro abbiamo trovato massima disponibilità. Strutture prestigiose come ad esempio il Teatro Rossini dove si svolgerà la cerimonia del sorteggio”.

“Dopo il Forum l’Adriatic Arena è l’impianto più bello d’Italia: sono convinto che Pesaro risponderà alla grande – spiega l’amministratore delegato di Mca Events Ernesto de Filippis – Vorrei che la città vivesse la Coppa Davis non solo durante i tre giorni di gara ma per tutto il percorso che ci accompagnerà da oggi al primo weekend di marzo. Abbiamo pensato prezzi davvero popolari per questo incontro. Vogliamo ci sia tanta gente e soprattutto tanti giovani. Abbiamo avuto il supporto di aziende locali che hanno sposato il nostro progetto. Ringrazio le aziende Scavolini, Modula, Bmw Giessegi, Frasassi e Gatorade. Garantirò il massimo impegno affinché questo evento possa essere un successo per la città di Pesaro e per la Federazione italiana di Tennis”.

conferenza stampa di presentazione della Coppa Davis presso Adriatic Arena di Pesaro

conferenza stampa di presentazione della Coppa Davis presso Adriatic Arena di Pesaro

conferenza stampa di presentazione della Coppa Davis presso Adriatic Arena di Pesaro

conferenza stampa di presentazione della Coppa Davis presso Adriatic Arena di Pesaro

Condividi:

Rispondi