Pranzo solidale per poveri e migranti. Tra loro una profuga che ha partorito in mare

FANO – Pranzo solidale oggi per i poveri e per i migranti. La Coomarpesca e la marineria fanese hanno dato disponibilità a organizzare un pranzo per gli ospiti della mensa Padre Pio, per le famiglie che vivono situazioni di disagio economico e sociale e per i richiedenti asilo attualmente in città. Tra questi una donna che ha partorito in mezzo al mare mentre si trovava a bordo di un barcone soccorso nel Canale di Sicilia dalla nave Dignity grazie all’aiuto di Medici Senza Frontiere, che hanno salvato, oltre a lei, altre 240 persone circa, divise in due imbarcazioni. La donna si chiama Collins, ha 27 anni, è originaria del Camerun ed ora è accolta in una struttura a Roncosambaccio.

Lunedì sera trasmetteremo un servizio sull’argomento all’interno del Tg Occhio alla Notizia delle ore 20.30.

vlcsnap-2015-11-07-16h17m19s67

vlcsnap-2015-11-07-16h18m08s45

vlcsnap-2015-11-07-16h17m11s238

vlcsnap-2015-11-07-16h17m37s247

Condividi:

Rispondi