Ponte dei Conciatori di Urbania, arrivano altri 200mila euro dal Dipartimento Protezione Civile della Regione Marche

Ponte dei Conciatori di Urbania, arrivano altri 200mila euro dal Dipartimento Protezione Civile della Regione Marche

Per il Ponte dei Conciatori di Urbania arriva anche un ulteriore finanziamento di 200mila euro dal Dipartimento di Protezione civile della Regione Marche. La notizia giunge proprio nel giorno della consegna ufficiale dei lavori, avvenuta in Provincia alla vigilia dell’avvio del cantiere, in programma per domani mattina.
“Siamo molto soddisfatti – commenta il presidente Daniele Tagliolini -. Il ponte ha fatto capire come la viabilità sia il nodo cruciale dei nostri territori. Con grande sforzo amministrativo e finanziario siamo riusciti, grazie anche al contributo della protezione civile regionale, a partire con questa opera. E’ frutto del lavoro di un anno tra Provincia, Regione e Comune di Urbania. Ora spediti verso la risoluzione per riportare tutto alla normalità. Venerdì ci sarà un tavolo con il ministro del Rio sulle strade ex Anas. Ribadirò che la Metaurense non è una stradina ma la strada più importante per le economie delle aree interne”.
Anche il sindaco di Urbania Marco Ciccolini esprime soddisfazione. “Entro 80 giorni la città, la vallata, l’entroterra ed il Montefeltro riavranno il ponte. E’ un momento che tutti aspettano perché si tratta di uno snodo importante, vi passano migliaia di automezzi, camion che vanno a rifornire le nostre aziende. L’impegno della Provincia è stato quello di riaprire il ponte in tempi brevi, c’è stato un importante raccordo con la Regione e il nostro Comune, possiamo dire che finalmente i disagi stanno per finire”.
I lavori, dell’importo di 653mila euro, consisteranno nel rinforzo strutturale del ponte, nella sostituzione delle barriere di sicurezza (sia sul ponte che nelle rampe di accesso) e nel miglioramento della viabilità pedonale, aggiungendo un nuovo impianto di illuminazione.

Condividi:

Rispondi