Polizia scopre case d’appuntamento nel lungomare di Fano

Polizia scopre case d’appuntamento nel lungomare di Fano

FANO – La Polizia di Fano ha scoperto diverse abitazioni situate nel lungomare fanese nelle quali si prostituivano alcune donne straniere. Gli agenti del Commissariato diretto da Stefano Seretti, hanno inoltre individuato una ventina di clienti di Fano e hinterland. In tutto sono state identificate nove persone, in altrettanti appartamenti condominiali,  di cui otto donne ed un uomo, di età compresa fra i 19 ed i 60 anni, due di nazionalità spagnola e sette di origine sudamericana, regolari sul Territorio Nazionale, che offrivano prestazioni sessuali in cambio di denaro. Le indagini sono partite monitorando annunci su siti online e quelli cartacei.

Condividi:

Rispondi