Pesaro Povera rilancia la raccolta vestiario per i profughi accolti nel territorio provinciale

Pesaro Povera rilancia la raccolta vestiario per i profughi accolti nel territorio provinciale

PESARO – Il gruppo di volontariato Pesaro Povera rilancia la raccolta di vestiario di stagione a favore degli oltre 250 profughi e richiedenti asilo accolti nel territorio provinciale. Si invitano i tanti benefattori a consegnare il materiale – in condizioni igieniche buone – a Casa Freedom dal lunedì al sabato dalle 9 alle 21 lasciandolo ad un qualsiasi operatore. Viene richiesto soltanto vestiario maschile adatto a giovani tra i 18 e i 25 anni, in particolare scarpe dal numero 40 al 45. Vista l’estrema necessità di calzature (anche ciabatte) si invitano i tanti pesaresi a spulciare tra le bancarelle del mercato cittadino e i tanti saldi sparsi negli esercizi commerciali acquistando merce a bassissimo costo. Inoltre, sono utilissime cinture oltre che tutto il vestiario (anche biancheria intima) adatto alla stagione invernale e all’inizio della stagione primaverile. Si chiede – per il momento – di non consegnare vestiario estivo per motivi di capienza del magazzino. Certi del positivo riscontro, ringraziamop per l’ondata di generosità che sta per arrivare!

Condividi:

Rispondi