Pesaro, Orientagiovani: il 17 novembre al Teatro Astra Coinvolte tutte le scuole medie della provincia

Pesaro, Orientagiovani: il 17 novembre al Teatro Astra Coinvolte tutte le scuole medie della provincia

 Il 17 novembre torna Orientagiovani, la giornata nazionale dell’orientamento organizzata da Confindustria, che quest’anno coincide con il Pmi Day, iniziativa promossa dalla Piccola Industria e dedicata alle nuove generazioni e al rapporto con il mondo delle imprese. L’evento di Pesaro si svolgerà dalle ore 9.45 al cinema Astra e coinvolgerà le scuole medie provenienti da tutta la provincia, i cui studenti sono impegnati in questi giorni nel decidere l’indirizzo degli studi superiori; parallelamente, altre scuole saranno ospitate in alcune aziende associate alla Confindustria pesarese.

“La digitalizzazione del mondo in cui viviamo ci impone continue sfide – sottolinea Alfredo Leonardi, presidente della P.I. di Confindustria Pesaro Urbino -: dobbiamo fare i conti con la velocità del cambiamento, un concetto che deve interessare anche il mondo della scuola, chiamata ad adeguarsi a nuovi metodi di studio e alle necessità del sistema produttivo”. “Anche in questa occasione – afferma Carlo Renzi, presidente dei Giovani Imprenditori– vogliamo confermare l’impegno unanime e convinto degli imprenditori della nostra provincia ad offrire ai giovani stimoli di riflessione, perché possano capire meglio il loro percorso di studi e quello professionale: studenti e insegnanti devono focalizzarsi sull’essere cittadini del mondo, sull’apertura delle loro conoscenze, attraverso un nuovo approccio mentale che favorisca anche la collaborazione in team”.

La giornata sarà suddivisa in due parti. La prima dedicata all’orientamento alla scelta, quindi a come si prende una decisione e quali sono i parametri prioritari da considerare: il percorso sarà individuato da alcuni attori-formatori di Teatroeducativo.it, che attraverso il loro contenitore teatrale trasmetteranno contenuti, informazioni e stimoli di riflessione, anche con il coinvolgimento diretto degli studenti. Il tema della seconda parte avrà come titolo ‘Cosa ci circonda’: uno spaccato dell’economia locale, affidato alle testimonianze dirette di alcuni imprenditori pesaresi.

Chiusa la parte live e celebrativa, gli studenti potranno approfondire durante l’anno scolastico le loro competenze e conoscenze attraverso il Progetto Eureka, promosso a livello nazionale da Federmeccanica, attraverso il quale sono chiamati a realizzare un oggetto in grado di muoversi, partendo da un kit di materiali comune a tutti, applicando le conoscenze studiate a scuola e toccando con mano le competenze necessarie per i propri ruoli, alla scoperta della propria predisposizione.

Condividi:

Rispondi