Pesaro, Guardia Costiera soccorre una imbarcazione da diporto alla deriva – VIDEO

Pesaro, Guardia Costiera soccorre una imbarcazione da diporto alla deriva – VIDEO

PESARO – Nel pomeriggio di ieri è stata effettuata dalla Guardia Costiera di Pesaro un’operazione di ricerca e soccorso in mare a favore di due persone che si trovavano a bordo di una imbarcazione da diporto diretta verso il Porto di Ravenna.

Seppure le condizioni meteo marine apparissero “ottimali” per una veleggiata, alle ore 17:00 circa, a seguito di comunicazione radio pervenuta tramite canale 16 V.H.F. (canale del soccorso marittimo), un diportista originario della provincia di Ravenna, a bordo di una imbarcazione a vela lunga circa 15 metri, segnalava alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Pesaro di essere rimasto con il motore in avaria e di trovarsi alla deriva al traverso di Fosso Sejore, a circa tre miglia nautiche dalla costa.

Immediatamente la Sala Operativa di questo Comando, dopo aver suggerito alcuni consigli pratici al segnalante per governare l’unità e mantenere la sicurezza a bordo, provvedeva ad inviare la dipendente unità CP 2086 al fine di scongiurare l’eventualità che la medesima unità andasse ad urtare contro le scogliere o i numerosi segnali da pesca presenti in zona.

Le operazioni di assistenza, svolte infine con l’ausilio di un natante chiamato al rimorchio da parte del proprietario dell’unità a vela, venivano portate a termine sotto la supervisione ed il coordinamento della stessa Motovedetta della Guardia Costiera.

Si ricorda ai diportisti, prima di uscire in mare, di controllare l’efficienza dei propri mezzi e delle dotazioni di sicurezza, nonché prendere visione dei bollettini meteo sui siti specializzati ovvero presso le locali Autorità Marittime.

Si coglie l’occasione per ricordare anche il Numero Blu 1530, attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, con il quale è possibile contattare gratuitamente la Guardia Costiera per segnalare le emergenze in mare ed attivare prontamente la catena del soccorso marittimo.

Condividi:

Rispondi