Pesaro, cambio al vertice della Guardia di Finanza. Marina Giovanditto sostituisce Antimo Puca

Pesaro, cambio al vertice della Guardia di Finanza. Marina Giovanditto sostituisce Antimo Puca

PESARO – Lunedì 25 agosto u.s., il Capitano Antimo Puca, dopo quattro anni d’intenso lavoro, ha lasciato l’incarico di Comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Pesaro destinato al Nucleo di Polizia Tributaria di Rimini.
L’ufficiale, nel periodo di permanenza alla sede di Pesaro, ha ottenuto importanti risultati nel campo della lotta all’evasione fiscale e contributiva, nei settori della contraffazione dei marchi di fabbrica e dell’abusivismo commerciale, del contrasto al traffico di sostanze stupefacenti e delle frodi in genere.

Nel nuovo incarico subentra la trentenne Capitano Marina Giovanditto, nativa di Trento.
Dopo aver frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza dal 2004 al 2009, conseguendo la laurea in Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria, il Capitano Giovanditto ha comandato – dal 2009 al 2011 – la II Sezione Operativa della 1ª Compagnia di Ravenna, occupandosi di polizia doganale a tutela del locale porto, per poi essere assegnata, dal 2011 e sino a pochi giorni fa, al Nucleo di Polizia Tributaria di Reggio Calabria, ove ha svolto servizio nell’ambito della Sezione Tutela Spesa Pubblica.

Condividi:

Rispondi