Pesaro, si getta in un canalone viene recuperato 24 ore dopo

Pesaro, si getta in un canalone viene recuperato 24 ore dopo

Si è gettato ieri in un canalone
sotto Fiorenzuola di Focara. Lo hanno visto oggi, (09/07 ndr) credendolo
morto perché il corpo appariva immobile. Invece l’uomo era vivo
e illeso. Aveva soltanto deciso di non muoversi più da lì.
Allarme oggi pomeriggio sul colle San Bartolo, per la
segnalazione di un presunto cadavere intravisto dai turisti che
stavano raggiungendo la spiaggia.
All’arrivo dei vigili del fuoco, la scoperta: la persona
immobile era viva. L’uomo, un pensionato milanese, era
apparentemente in buone condizioni di salute anche se in stato
confusionale. Accanto a lui c’era una fialetta contenente
glucosio. Come sia arrivato in quel punto, non ha saputo
spiegarlo nemmeno lui. Probabilmente era finito nel canalone da
ieri sera, e voleva farla finita così come aveva scritto in un
biglietto ritrovato dai carabinieri. L’uomo è stato portato in
ospedale.

Condividi:

Rispondi