Perde l’equilibrio e finisce in un dirupo sul monte Catria

Perde l’equilibrio e finisce in un dirupo sul monte Catria

FANO – Ieri mattina sabato 31 gennaio, un quarantunenne di Pesaro mentre stava effettuando una ciaspolata sulla vetta del Monte Catria  insieme ad un gruppo di amici appassionati del territorio a causa del fondo  ghiacciato ha perso l’equilibrio ed è precipitato per oltre duecento metri lungo un dirupo fermandosi per fortuna su un piccolo cespuglio. Gli amici hanno allertato subito il soccorso piste presente nella vicina stazione sciistica. Una pattuglia di due soccorritori volontari FISPS si è subito portata sul posto in motoslitta. Dopo aver constatato la gravità dell’incidente sono stati allertati subito il 118 e il CNSAS.   La vittima, a rischio ipotermia, ha ricevuto immediatamente i primi soccorsi, e in 10 minuti è giunto l’elicottero ICARO2 dalla vicina Fabriano. Vista la possibilità di lesioni dovute alla caduta è stato deciso il trasferimento presso il nosocomio di Torrette di Ancona. L’intervento tempestivo da parte degli angeli della neve del Catria hanno evitato il peggio, in serata sono giunte notizie dall’ospedale con prognosi riservata causa lesione di due vertebre.

image1

image2

image3

Condividi:

Rispondi