Pastore getta una carogna di pecora sbranata nel cortile della Provincia, e poi sparge benzina

Pastore getta una carogna di pecora sbranata nel cortile della Provincia, e poi sparge benzina

PESARO – Per protestare contro il proliferare di lupi che nel Montefeltro sbranano decine di pecore, un pastore di Pieve di Cagna, Michele Fadda, ha gettato una carogna di pecora nel cortile della sede della Provincia di Pesaro Urbino, in via Gramsci a Pesaro, e l’ha cosparsa di benzina, gridando “da dove comincio a dar fuoco..?”. L’uomo è stato subito bloccato da agenti di polizia, senza aver fatto danni. “Il problema dei danni alle greggi esiste”, ha commentato  il commissario dell’ente Massimo Galuzzi.

Condividi:
  1. Io onestamente avrei dato fuoco all’interno della sede della Provincia, con la speranza che tutta l’aula consigliare sia stata piena di politicanti.

    Rispondi
  2. in prima pagina un’immagine del genere senza nessun preavviso?!

    Rispondi
  3. (…il bello è che “moderate” i commenti… che servirà poi? sul fatto quotidiano ho visto 5000 commenti in un paio di ore senza necessità di moderazione)

    Rispondi

Rispondi