Partanna Mondello in lacrime per l’ultimo saluto a Giusy Ranucci

Partanna Mondello in lacrime per l’ultimo saluto a Giusy Ranucci

FANO – Partanna Mondello in lacrime per l’ultimo saluto a Giusy Ranucci, la ragazza trovata morta nel letto di casa dai suoi genitori. Molto conosciuta anche a Fano per aver vinto nel 2009 un’edizione del concorso di bellezza cittadino. La funzione, celebrata questa mattina nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Palermo, è comincia con l’Ave Maria suonata da un violinista. La stessa musica che la 22enne aveva scelto per il giorno del suo matrimonio programmato, insieme al suo fidanzato al quale era molto legata, il 28 settembre 2016. Ad attendere Giusy fuori dalla chiesa centinaia di palloncini bianchi lasciati volare all’uscita del feretro, tra gli applausi di amici, parenti e di tutti coloro che hanno voluto stringersi attorno alla famiglia, ancora increduli per quel malore, improvviso, che è riuscito a portarsi via una vita spezzata troppo presto.

FOTO MERIODONEWS Palermo

funerale4

funerale5

funerale2

funerale3

funerale6

Condividi:

Rispondi