Parigi: slitta il rientro dell’italiana ferita, era previsto per martedì

Parigi: slitta il rientro dell’italiana ferita, era previsto per martedì

SENIGALLIA – Laura Appolloni, la tatuatrice di 46 anni ferita ad una spalla da un proiettile, durante l’assalto terroristico al teatro Bataclan non potrà rientrare in Italia domani come aveva programmato prima di partire per Parigi. “Mia figlia mi ha chiamato di nuovo questa mattina – spiega la madre Anna Maria Trastulli – confermandomi che sta bene e che si trova ancora ricoverata in ospedale. Il suo viaggio aereo di ritorno era previsto per il 17, domani, ma difficilmente – aggiunge – Laura tornerà con quel volo. Deve ancora avere l’autorizzazione dei medici per la dimissione ed è probabile che, una volta uscita dall’ospedale, debba attendere di essere convocata dalla polizia francese per raccogliere la sua testimonianza di quello che è successo venerdì”.

Condividi:

Rispondi