Parco al campo d’aviazione, M5S: “E la chiamano progettazione partecipata..”

Parco al campo d’aviazione, M5S: “E la chiamano progettazione partecipata..”

FANO – “E la solita Giunta che si riempie la bocca di “condivisione” e “partecipazione”. Per noi queste parole hanno un significato concreto, non solo teorico. E così a metà maggio la Giunta ha deliberato l’ Istituzione di un tavolo di progettazione partecipata “Parco Urbano del Campo di aviazione”. Bene, chi ne fa parte e chi può assistere o partecipare portando il suo contributo? I portatori di interessi? Bene, leggiamo l’elenco: i rappresentanti degli uffici Patrimonio, Verde Pubblico, Lavori Pubblici, Urbanistica, Ecologia Urbana/Ambiente e delle associazioni Osiride Onlus e Comitato Bartolagi Onlus. Ci saremmo aspettati di più. Tante altre associazioni o società naturalistiche e di sviluppo avrebbero potuto partecipare… non solo il Bartolagi (storica associazione per il Parco) e Osiride (per la tutela dei gatti!?). Inoltre alla mia richiesta di far partecipare almeno come auditori, ma meglio con possibilità di intervento, anche i consiglieri comunali che lo desiderino e i cittadini portatori di interessi, la risposta dell’Assessore Mascarin è stata: i componenti del Tavolo mi hanno detto di no, tanto faremo dei report che potrete poi leggere.
Rimaniamo allibiti da queste parole: cioè, in altre parole, state buoni e zitti, ci pensiamo noi pochi “privilegiati”, amici degli amici, a redigere il Progetto per il Parco. Poi avrete tutto il tempo di leggervelo. No cari componenti del tavolo: noi come consiglieri e per voce di associazione e dei cittadini, vogliamo partecipare alla progettazione, come scritto nel titolo della delibera di giunta.
Una giunta che sembra sempre più arroccata su se stessa, con spazi minimi di confronto rispetto ai cittadini. Una giunta che predica bene, ma razzola male. Peggio di quella precedente”.

Lista Civica MOVIMENTO CINQUE STELLE FANO – beppegrillo.it
Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Roberta Ansuini

Condividi:

Rispondi