Paese Dei Balocchi: il vicepresidente Minardi inaugura con Don Ciotti la 13^ edizione

Paese Dei Balocchi: il  vicepresidente  Minardi inaugura con  Don Ciotti la 13^ edizione

“La libertà è un bene prezioso da costruire insieme ogni giorno. Un valore che non esiste a prescindere, perchè frutto di un lavoro condiviso, tra cittadini e istituzioni”. Con queste parole il Vicepresidente del Consiglio regionale Renato Claudio Minardi è intervenuto ieri all’apertura della tredicesima edizione de “Il Paese dei Balocchi”, la manifestazione che si svolge a Bellocchi di Fano, dedicata alla fantasia, al divertimento, alle eccellenze gastronomiche locali, ma anche a temi come l’ecologia, la solidarietà e il volontariato. Una festa capace di unire il gioco alla didattica, l’allegra scenografia ispirata a Pinocchio a momenti di riflessione con grandi personalità, raccogliendo fino a 30mila presenze. Ospite d’onore della serata inaugurale è stato don Luigi Ciotti, fondatore di Libera e del Gruppo Abele, scelto come sindaco del Paese per l’edizione 2016, dedicata al tema “Gradi di libertà”. A lui, sacerdote di strada che vive sotto scorta, il Vicepresidente Minardi si è rivolto con gratitudine, “per le battaglie in difesa degli ultimi, degli emarginati, per essersi sempre schierato contro la violenza, la corruzione e la mafia”. “Nella ricerca della libertà, come dice don Ciotti, può esistere solo il noi – conclude Minardi – Solo insieme è possibile difenderla e garantirla. La libertà dei migranti di scappare dalla fame, dalla guerra e dalle persecuzioni, quella delle donne per un’emancipazione vera, quella dei bambini per il diritto all’istruzione o semplicemente per avere accesso al cibo e all’acqua. Anche il Consiglio regionale, insieme alle altre istituzioni, è protagonista nella ricerca quotidiana della libertà per tutti i bambini, per gli uomini e per le donne”.

Condividi:
Articoli più recenti
Articoli meno recenti

Rispondi