Oltre 2500 richiedenti asilo in arrivo nelle Marche, FN: “Chi li ospita è un traditore”

Oltre 2500 richiedenti asilo in arrivo nelle Marche, FN: “Chi li ospita è un traditore”

MARCHE – “Oggi apprendiamo senza stupore che anche le Marche saranno “costrette” a fare la loro parte ospitando, oltre alle centinaia già presenti, altri 2683 clandestini.

Si continua dunque imperterriti verso questa sempre più pressante “accoglienza”, e ciò deve suonare strano davanti all’eloquenza dei deprimenti e violenti fatti quotidiani, anche locali, che vedono per protagonisti gli immigrati. E’ assodato che i clandestini portano guerra fra poveri e criminalità. Incurante di ciò l’accoglienza continua favorita da albergatori e cooperative varie. Tutti sanno che dietro a questo organismo esiste soltanto un grande giro di affari, un vero e proprio sciacallaggio ai danni degli italiani. Si badi che dinnanzi a questi profitti a nulla valgono le parole di tolleranza, bontà e altruismo: chi si arricchisce in questi tempi difficili alle spalle dei propri connazionali è per noi soltanto un traditore della sua gente.

Se davvero questi soggetti sono animati da uno spirito filantropico che gestiscano ed ospitino i moltissimi marchigiani in difficoltà economiche. Perché avvantaggiare gli stranieri e non le nostre care famiglie? Forse ciò avviene perché con gli italiani in difficoltà non ci si guadagna?

Forza Nuova non starà a guardare. Siamo oltremodo determinati a portare avanti questa lotta, pertanto annunciamo un ciclo di proteste senza tregua per tutte le Marche: laddove vedremo “accogliere” questi clandestini là arriverà anche la nostra opposizione.

Per cominciare saremo presenti questo sabato nel maceratese, contro l’eventualità che un ex caserma venga adibita a centro di accoglienza.

Vogliamo ribadire il chiaro e semplice concetto che gli italiani vengono prima e che non c’è nessuno spazio per gli immigrati ma solo per le espulsioni”.

Nicolò Rotatori

Resp. Ufficio Stampa

Forza Nuova Marche

Condividi:

Rispondi