Nessuna ospitalità negata al Gruppo Scout Agesci Fano 2

Nessuna ospitalità negata al Gruppo Scout Agesci Fano 2

FANO – La Comunità Capi del Gruppo Scout AGESCI Fano 2 in seguito a quanto apparso nei giorni scorsi sui Media in merito ad un presunto episodio che avrebbe visto il nostro Gruppo – in escursione domenica 6 marzo, nei bellissimi boschi delle Cesane di Fossombrone – oggetto di una negata ospitalità da parte dei titolari del locale ristorante “La Baita”, ritiene suo dovere precisare che nessuna ospitalità è stata negata al Gruppo per il semplice motivo che non è mai stata formalmente richiesta (né, se fosse stata negata a un singolo, questi può parlare a nome del Gruppo).
La spruzzatina di grandine di domenica mattina è stata veramente eccezionale, ma solo in merito alla stagione (grandine il 6 marzo!!) non certo per l’entità. Allo stesso modo la pioggia che si è alternata al sole ad alle nuvole nel corso della giornata è stata del tutto gestibile con il normale equipaggiamento di chi è solito stare all’aria aperta. E infatti ci ha permesso di svolgere in sicurezza e allegria l’attività di orienteering preparata per la festa scout del “Thinking Day” con il solo anticipo del rientro a Fano per venire incontro, in particolar modo, alle esigenze dei più piccoli.
Ci spiace per questo fraintendimento che ha, nostro malgrado, coinvolto i gestori de “La Baita”.

I Capi Gruppo
Giovanna Bertulli – Carlo Costa

Condividi:

Rispondi