Motoraduno Internazionale del Tartufo a Sant’Angelo in Vado dal 17 al 19 ottobre

Motoraduno Internazionale del Tartufo a Sant’Angelo in Vado dal 17 al 19 ottobre

Sant’Angelo in Vado (PU)- Torna l’appuntamento più importante e glamour per gli appassionati di mototurismo, che a Sant’Angelo in Vado si danno appuntamento da ben 36 anni per celebrare la passione per le due ruote e per il prelibato tartufo. Come ogni anno si ritroveranno nel paese della Domus del Mito migliaia di centauri provenienti da tutta Europa, Germania, Francia, Belgio in testa, con comitive provenienti dalla lontana Finlandia a testimonianza del fatto che il longevo Motoraduno Internazionale del Tartufo da tempo ha superato, per importanza e numeri, i confini nazionali.
Non potrebbe essere diversamente, visto che ogni edizione del Motoraduno del Tartufo, inserito nella 51^ Mostra Nazionale del Tartufo, rappresenta per gli amanti della motocicletta l’appuntamento clou della stagione.
Il presidente del sodalizio vadese, Daniele Cosmi, conferma il grande lavoro alle spalle della kermesse che andrà in scena questo fine settimana: “Il Motoraduno non si inventa: è frutto di esperienza, serietà e impegno. Ho la grande fortuna di essere presidente di un Motoclub fantastico, composto da persone altrettanto uniche. Apprezzo e ringrazio tutti coloro che rappresentano il prima ed il dopo della festa, quei volontari silenziosi e infaticabili che lavorano nell’ombra, montando strutture, affiggendo segnaletica, stando nelle cucine, alle iscrizioni, lungo le strade. Sono loro il cuore pulsante del Raduno, sono loro che con un sorriso genuino e spontaneo conquistano ogni anno la simpatia e la fiducia di migliaia di turisti su due ruote!”
Altra gradita sorpresa è la presenza di due stimolanti motogiri. Il primo è diretto a Pergola, splendido paese con preziosi tesori da mostrare, fra tutti il complesso scultoreo dei Bronzi Dorati, che certo non hanno bisogno di presentazione. Il secondo fa vela verso Urbino: motociclette nella piazza antistante il Palazzo Ducale, visita ai capolavori del Rinascimento, c’è altro da dire? Sì: in entrambe i motogiri si gusteranno le prelibatezze enogastronomiche del territorio.
Non è finita, infatti quest’anno a Sant’Angelo si festeggia un particolare anniversario, quello delle Cantine Monumentali del Motoclub, che da 25 anni offrono ai moto turisti i prodotti prelibati del territorio.
Numerosi gli stand tematici presenti, ad iniziare dal prestigioso ST&G Moto Urbania, operante nel Motomondiale, che mostrerà elaborazioni e modelli unici pronti per la pista.
Sold out in fatto di ricezione turistica, in alberghi, B&B e agriturismi, da Urbino a Lamoli, ultimo avamposto prima della strada per l’Umbria, tutto pieno anche nella limitrofa Valle del Foglia e numerose sono le presenze nei B&B verso Carpegna e, dalla parte opposta, verso Cagli: dati importanti, confermati dal fatto che sul principale social, Facebook, le conferme di partecipazione da parte di singoli e di moto club hanno triplicato quelle della scorsa edizione, superando quota 550! In totale si stima che le motociclette presenti a Sant’Angelo in Vado nell’arco dei tre giorni, tempo permettendo, dovrebbe superare le 2.500 unità, dato ottenuto calcolando le prenotazioni alberghiere, le adesioni “virtuali” ed i contatti diretti con il Motoclub. Un segnale importante e incoraggiante, specialmente in un periodo come questo.
Ora non resta che starsene col naso all’insù, in attesa che il sole e la temperatura rendano speciale questo fine settimana dedicato al connubio vincente fra motociclismo e tartufo.

Venerdì 17 Ottobre
Ore 14:30 – Via Baden Powell – XXXVI Motoraduno Nazionale – XIX Internazionale del Tartufo Bianco Pregiato organizzato dal Moto Club “Tonino Benelli” di Sant’Angelo in Vado.

Sabato 18 Ottobre
Ore 8:30 – Via Baden Powell – XXXVI Motoraduno Nazionale – XIX Internazionale del Tartufo Bianco Pregiato organizzato dal Moto Club “Tonino Benelli” di Sant’Angelo in Vado.
Ore 12:30 – Centro Storico – Apertura Stuzzicherie e Ristorantini.
Ore 15:30 – Piazza Umberto I – La “Piazza di Re Tartufo” stand tartufai.
Ore 15:30 – Zona Archeologica – Visite guidate ai mosaici della “Domus del Mito”.
Ore 15:30 – Palazzo Mercuri – Esposizione fotografica “Sant’Angelo in Vado in Mostra”.
Ore 15:30 – Palazzo Mercuri – Videoproiezione “La Via Trabaria”.
Ore 15:30 – Palazzo Mercuri – Esposizione “ Trasparenze” personale di Deborah Coli e “Materia” personale di Emidio Mozzoni.
Ore 15:30 – Bottega del pittore Angelo Marini – Personale “Fu cosa vista o un sogno?”.
Ore 15:30 – Centro Storico – Esposizione itinerante nei negozi e ristorantini dei lavori “TartufArte”.
Ore 16:00 – Studio Picchio Photography – Corso Base di Astrofotografia “La Via Trabaria”.
Ore 16:30 – Centro Storico – Apertura stand gastronomici, “Le Vie dei Mercanti” curiosità e gastronomia, mostre artistiche, visite guidate.
Ore 21:00 – Centro Storico – Durante la serata si terranno spettacoli musicali.

Domenica 19 Ottobre
Ore 8:30 – Via Baden Powell – XXXVI Motoraduno Nazionale – XIX Internazionale del Tartufo Bianco Pregiato organizzato dal Moto Club “Tonino Benelli” di Sant’Angelo in Vado.
Ore 9:30 – Piazza Umberto I – La “Piazza di Re Tartufo” stand tartufai.
Ore 9:30 – Zona Archeologica – Visite guidate ai mosaici della “Domus del Mito”.
Ore 9:30 – Palazzo Mercuri – Esposizione fotografica “Sant’Angelo in Vado in Mostra”.
Ore 9:30 – Palazzo Mercuri – Videoproiezione “La Via Trabaria”.
Ore 9:30 – Palazzo Mercuri – Esposizione “Trasparenze” personale di Deborah Coli e “Materia” personale di Emidio Mozzoni.
Ore 9:30 – Bottega del pittore Angelo Marini – Personale “Fu cosa vista o un sogno?”.
Ore 9:30 – Centro Storico – Esposizione itinerante nei negozi e ristorantini dei lavori “TartufArte”.
Ore 15:00 – Domus del Mito/Centro Storico/Santa Maria Extra Muros – visita guidata in 3D “Stargate Mataurense”.
Ore 15:30 – Piazza Umberto I – “ Cerca al Tartufo” simulazione di cerca col tartufaio e il cane.
Centro Storico – Durante tutta la giornata apertura stand gastronomici Stuzzicherie e Ristorantini, “Le Vie dei Mercanti” curiosità gastronomia, mostre artistiche e visite guidate. Laboratori per bambini e spettacoli itineranti.

PerInfo:
•Segreteria Mostra del Tartufo tel. 0722 819924
mail: info@mostratartufo.it
•Cooperativa Sociale il Cerchio – Guida Turistica Specializzata Cristina dott.sa Stefani
tel. 347 9782936 mail: info@guidaurbino.com info@guidagradara.com
•Motoclub T. Benelli tel. 338 5436434, 0722 818403
mail: italocollesi@libero.it.

Condividi:

Rispondi