Moto: il Tas respinge la richiesta di intervento dei legali di Lorenzo

Moto: il Tas respinge la richiesta di intervento dei legali di Lorenzo

I legali di Jorge Lorenzo non potranno partecipare all’arbitrato tra Valentino Rossi e la Federazione motociclistica internazionale. Il Tas ha infatti respinto una richiesta in tal senso presentata dal pilota spagnolo della Yamaha. Il 2 novembre, informa una nota del Tribunale arbitrale dello sport, gli avvocati nominati da Lorenzo avevano presentato una richiesta di intervento. Oggi pomeriggio il Tas ha informato le parti che la richiesta è stata respinta. Rossi si è rivolto al Tas chiedendo la sospensione della sanzione inflittagli a Sepang, con conseguente partenza dall’ultimo posto a Valencia. La decisione sulla richiesta di Rossi arriverà non oltre venerdì 6 novembre, quando si svolgeranno le prove libere dell’ultima gara della MotoGP 2015.

Condividi:

Rispondi