Mostra in memoria della marineria fanese a cura dell’associazione “Il Ridosso” – VIDEO

Mostra in memoria della marineria fanese a cura dell’associazione “Il Ridosso” – VIDEO

FANO – Modellistica, attrezzi per per cucire le reti, vecchi quadri con immagini della vecchia Fano e delle famiglie residenti in zona porto.
È la mostra allestita in via Puccini, in zona Lido, e curata dall’associazione “Il Ridosso” che ha voluto esporre e ricordare la storia della marineria dal 1900 ad oggi.

A questa 11esima edizione, ha collaborato anche l’Istituto Professionale “Alessandro Volta”.

Esposta anche la foto che ritrae Papa Giovanni Paolo II in visita a Fano nell’84, ma sono ricordati anche i momenti in mare a bordo dei pescherecci come nel “Gorgona” che ero quello più grande e il motopesca “Anna” affondato da una mina in cui perse la vita l’interno equipaggio nel 1950.
La pesca lungo il porto canale, momenti di lavoro nei cantieri navali e un grande quadro con delle vele. Questo perché fino a tempi non molto remoti, ogni famiglia era caratterizzata da un simbolo in particolare.
E poi c’è quella grande immagine rimasta nel cuore di molti. É il vecchio faro, le cui funzioni venivano ancora controllate manualmente dal signor Benvenuti.

Questa associazione di volontariato che ha curato la mostra non fa mancare nemmeno l’aspetto didattico. Infatti amano tramandare la cultura marinara anche agli studenti del territorio.

Sarà possibile visitare gratuitamente la mostra tutte le sere dalle 21 alle 23 fino a domenica 10 agosto. Poi solo su richiesta.

Condividi:

Rispondi