“Mi compro una pistola e se succede un’altra volta sparo”. Bertoglio incontra Franco Vitali

“Mi compro una pistola e se succede un’altra volta sparo”. Bertoglio incontra Franco Vitali

PIAGGE – “L’altra sera, accompagnato dai Consiglieri Comunali di Piagge Nicoletta Carboni, Sara Pasquini e dal Vice Sindaco Reggiano Occhialini, sono stato a trovare a Piagge Franco Vitali, Vittima la scorsa settimana di un furto notturno nella sua abitazione.
Una persona onesta e perbene che purtroppo sta perdendo la fiducia nei confronti dello stato per la mancanza di sicurezza che stiamo vivendo nel nostro territorio.
Secondo Vitali, “la tranquillità, purtroppo, nelle nostre zone non esiste più e le forze dell’ordine pur facendo un ottimo lavoro, sono ridotti all’osso con Agenti e mezzi”.
Le sue parole di qualche giorno fa, “Mi compro una pistola e se succede un’altra volta sparo. Non m’importa di andare in galera,almeno lì starò al sicuro e potrò dormire tranquillo”, parole ripetute l’altra sera, mi hanno colpito e provano il grande senso di disagio e abbandono che provano molti Italiani.
Ho portato la solidarietà di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale e di Giorgia Meloni e ci siamo seduti intorno ad un tavolo per valutare delle proposte sulla sicurezza e la prevenzione del territorio.
Franco Vitali si è fatto anche promotore nel raccogliere le firme per la nostra petizione popolare sulla LEGITTIMA DIFESA nata dopo il caso di Graziano Stacchio, il benzinaio di Vicenza che per aver salvato una ragazza da un assalto armato di quattro Rom armati di kalashnikov, invece di insignirlo di una medaglia al valore è indagato per eccesso di legittima difesa.
Non vogliamo un Italia da far west, ma questa Italia di svuota carceri, indulti, amnistie, dove i delinquenti girano liberi e indisturbati e le forze dell’ordine non hanno uomini e mezzi per difendere e tutelare i cittadini, NON CI PIACE
Gli Italiani chiedono sempre più a gran voce la necessità di tutele più incisive, attraverso strumenti che siano in grado di sorvegliare il territorio, in modo capillare, e proteggerlo dagli attacchi sempre più ricorrenti di rapinatori e ladri senza scrupoli pronti a qualunque sacrificio, anche umano, pur di portare a casa un qualunque bottino.
Noi di FDI-AN continueremo la nostra battaglia per la LEGITTIMA DIFESA e saremo in piazza a Sabato a Fano dalle 10.alle 13.00 in Corso Matteotti e Domenica pomeriggio a Pesaro su Via Branca per riportare giustizia diritti e libertà agli Italiani”.

Angelo Bertoglio
Portavoce Provinciale FDI-AN Pesaro Urbino

Condividi:

Rispondi