Medjugorje, inviato del Papa: le diocesi potranno organizzare pellegrinaggi ufficiali

Medjugorje, inviato del Papa: le diocesi potranno organizzare pellegrinaggi ufficiali

“Il culto di Medjugorje è autorizzato. Non è proibito e non deve svolgersi di soppiatto. La mia missione consiste precisamente nell’analizzare la situazione pastorale e nel proporre delle migliorie”, afferma mons. Henryk Hoser, arcivescovo di Varsavia-Praga in Polonia, inviato speciale di Papa Francesco per la pastorale del santuario di Medjugorje, in Bosnia-Herzegovina, luogo di presunte apparizioni mariane che dal 1981 attira milioni di persone.

“Da oggi, le diocesi e altre istituzioni possono organizzare pellegrinaggi ufficiali. Non ci sono più problemi”, continua l’arcivescovo in un’intervista accordata ad Aleteia nella sua residenza situata in un quartiere di Varsavia. Leggi tutto su Aleteia

FOTO: Foto Dani (Medjugorje)

Condividi:

Rispondi