Maxi tamponamento sulla Flaminia. Feriti portati all’ospedale

Maxi tamponamento sulla Flaminia. Feriti portati all’ospedale

FANO – Quattro auto danneggiate e alcuni feriti lievi. E’ questo il bilancio di un tamponamento a catena avvenuto questa mattina sulla strada Flaminia all’altezza di Rosciano di Fano. Per i residenti la colpa è da attribuire ai cassonetti della differenziata posizionati sul ciglio della strada. Il tamponamento, infatti, è avvenuto proprio mentre un camion di Aset era fermo per la raccolta. Quei bidoni vanno spostati subito da lì prima che ci scappi il morto, afferma una residente che ogni giorno in quel tratto di strada ne vede tante. Mentre un po’ di attenzione in più alla guida non guasterebbe.

I dettagli nel TG delle 20.30 sul canale 17 di Fano TV.   Foto: segnalatori Fano TV (Reporter di Strada) VIETATO L’UTILIZZO

Incidente-Rosciano (8)

 

Condividi:
  1. Forse la colpa è da attribuire ai guidatori che sorpassano senza guardare sia i camion che gli autobus, in quel tratto la strada curva e c’è l’incrocio quindi il sorpasso è assolutamente vietato. Io sono di Rosciano ci passo tutti i giorni su quel tratto di strada, basta stare attenti e non sfrecciare ai 100km/h.

    Rispondi
  2. La mancata osservanza della distanza di sicurezza, la madre di gran parte degli incidenti. Se si guida appiccicati alla vettura che precede poi succedono i tamponamenti.

    Rispondi

Rispondi