Maturità: è il giorno del tema. Tra le tracce Calvino, Malala, la Resistenza e lo smartphone

Maturità: è il giorno del tema. Tra le tracce Calvino, Malala, la Resistenza e lo smartphone

Calvino, Malala, la Resistenza, l’immigrazione, lo smartphone: ecco i temi delle tracce della prima prova della maturità 2015. Per Calvino è stato scelto un brano da “Il sentiero dei nidi di ragno” per l’analisi del testo. Il romanzo del 1947 parla della tragedia della seconda guerra mondiale e della lotta partigiana, ma racconta anche la vicenda universale di un ragazzino che passa drammaticamente dal mondo dell’infanzia a quello della maturità. Il brano si sofferma proprio su questo. Nel tema di ordine generale si parte da un brano di Malala Yousafzai (“Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo” è la citazione) per riflettere sul diritto all’istruzione. Una riflessione sulla Resistenza la traccia proposta per il tema storico. La letteratura come esperienza di vita è un’altra delle proposte per il saggio breve o articolo di giornale in ambito letterario. Tra le tracce anche il Mediterraneo e le sfide del XXI secolo. Sei ore a disposizione per lo svolgimento. Comincia così la prova di Italiano, cominciano gli esami di maturità 2015 per circa 490.000 studenti. (ANSA)

Condividi:

Rispondi