Marotta, gli operatori turistici incontrano l’On.Pizzolante

Marotta, gli operatori turistici incontrano l’On.Pizzolante

“Domani Venerdì 18:00 alle ore 16:30, ci sarà l’incontro con gli operatori turistici e le associazioni a Marotta nella Casa del Turismo nei locali di Villa Valentina in Viale Carducci. l’incontro che vede la partecipazione dell’On. Sergio Pizzolante e organizzato dal Consigliere Regionale Mirco Carloni e dal Consigliere Comunale Aramis Garbatini.

L’incontro con gli operatori balneari e le associazioni, serve per mettere in evidenza le azioni che si stanno mettendo in campo nei tre livelli amministrativi per la salvaguardia delle esigenze e degli investimenti degli operatori turistici perché con il loro lavoro e le sicurezze che dovrebbero avere, possano dare uno stimolo all’economia ed un incentivo a creare nuovi posti di lavoro.

Gli argomenti da trattare nei tre livelli rappresentano:

Le azioni amministrative nazionali che vanno a contrasto della direttiva così detta Bolkestein, che vuole mettere all’asta gli stabilimenti balneari sui quali hanno investito i gestori e che rappresentano, un valore ed un’impostazione di qualità organizzata prevalentemente italiana.

Gli stimoli derivanti dagli strumenti regionali presentati al consiglio regionale per attivare gli strumenti necessari affinché si attivi quanto necessario a contrasto di questa azione comunitaria che rischia di portare via gli investimenti degli operatori che hanno creduto con tutti i loro risparmi in quel l’attività per il loro futuro e quello dei propri figli.

La sensibilizzazione comunale che si attiva nel
raccogliere le esigenze degli operatori turistici da tramutare nell’aggiornamento dei regolamenti e strumenti attuativi, idonei ad eliminare quegli ostacoli burocratici ed agevolare il funzionamento dell’operatività e del servizio da offrire alla domanda turistica nel rispetto delle normative e dell’ambiente.

Tutto questo per dare un segnale ed una risposta forte al tessuto turistico locale, con risposte concrete ed idonee a salvaguardare gli investimenti e garantire un futuro per la ripresa del nostro paese”.

Condividi:

Rispondi