Marco Giusti e Gianluigi Toccafondo alla Memo

Marco Giusti e Gianluigi Toccafondo alla Memo

FANO – L’Associazione “Fondo Peppe Nigra”, in collaborazione con l’Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano e la Mediateca Montanari, organizza “IN NOME DEL CINEMA DI GENERE ITALIANO – incontro con Marco Giusti”, domenica 28 febbraio alle ore 17.00 alla Memo.

Critico cinematografico, saggista, autore televisivo (“Blob”, “Fuori Orario”, “Stracult”, l’attuale “Troppo Giusti”) e regista, Marco Giusti ha dedicato diverse pubblicazioni al cinema di genere italiano, con sguardo appassionato, divertito e ironico. Il suo “Dizionario dei film italiani Stracult” è un testo di riferimento per tanti cinefili che, come Peppe, hanno una predilezione per la cinematografia italiana dell’eccesso e dell’improbabile targata anni ’60, ’70 e ’80.

Nel corso dell’iniziativa sarà inaugurata “Stracult Show”, esposizione delle tavole originali di Gianluigi Toccafondo della sigla dell’omonima trasmissione televisiva, in presenza dell’artista.

Pittore, illustratore e regista, Gianluigi Toccafondo ha ricevuto premi e candidature internazionali per le sue opere. Ha svolto mostre a Parigi, Tokyo e in Italia. Nel suo straordinario curriculum appaiono anche diverse sigle di programmi televisivi (“Tunnel”, “Carosello”), spot pubblicitari (la Sambuca Molinari), il logo e la sigla della Fandango e cortometraggi. È stato aiuto-regista per il film “Gomorra” di Matteo Garrone.

L’ingresso è libero.

Per conoscere ed entrare in contatto con il Fondo Peppe Nigra è attivo il sito internet http://www.fondopeppenigra.it

4

Condividi:

Rispondi