Maltempo: un encomio al dipendente provinciale Damiano Bartocetti

Maltempo: un encomio al dipendente provinciale Damiano Bartocetti

PESARO – Si è attivato in occasione dello straripamento del torrente Arzilla, nel novembre 2013 e marzo 2014, consentendo ad un’intera famiglia, quella di Filippo Ciavarini di Molino Magiotti (S.Maria dell’Arzilla), di mettersi in sicurezza e limitare i danni al proprio ristorante. Per questo, il dipendente provinciale Damiano Bartocetti, del servizio “Rischio e pronto intervento idraulico”, ha ricevuto nei giorni scorsi un encomio dal presidente del consiglio provinciale Luca Bartolucci.

In particolare, Damiano Bartocetti, che era già intervenuto a novembre 2013 nella manutenzione del torrente Arzilla (adiacente l’abitazione della famiglia Ciavarini), alle due di notte del 4 marzo 2014, dopo essere venuto a conoscenza dello straripamento del torrente, è corso spontaneamente a verificare le condizioni della famiglia, dell’abitazione e del sottostante ristorante. Provvidenziale il suo intervento, visto che Filippo Ciavarini ed i suoi familiari stavano dormendo e non si erano accorti dell’imminente pericolo. Contemporaneamente, il dipendente provinciale ha allertato i vigili del fuoco. Da qui la lettera della famiglia Ciavarini al presidente del consiglio provinciale ed il successivo encomio attribuito a Bartocetti “per il notevole grado di professionalità e lo spirito di sacrificio e dedizione nello svolgere il proprio lavoro”. Alla consegna erano presenti il direttore generale della Provincia Marco Domenicucci ed il dirigente Servizio “Rischio e pronto intervento idraulico” Stefano Gattoni.

Condividi:

Rispondi