Maltempo, la Regione pronta a chiedere lo stato di emergenza

Maltempo, la Regione pronta a chiedere lo stato di emergenza

Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, chiederà lo stato di emergenza per la straordinaria ondata di maltempo che si è abbattuta su tutto il territorio regionale nelle ultime ore. Già lunedì la richiesta sarà inoltrata. “Lo scenario che si è ormai definito – dice Spacca – è sicuramente quello di una situazione fronteggiabile solo con mezzi e poteri straordinari e pertanto la Regione chiede la dichiarazione dello stato di emergenza. Le situazioni più gravi riguardano le coste, colpite da mareggiate eccezionali. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le forze in campo che, in questi giorni, stanno affrontando con la consueta professionalità la difficile situazione”.

In vista della richiesta dello stato di emergenza è già da ieri in fase di redazione il rapporto preliminare di evento, documentazione indispensabile per supportare la richiesta stessa. “La situazione – dice l’assessore alla Protezione civile, Paola Giorgi – è costantemente monitorata, in particolare  per quel che riguarda i fiumi Foglia, Metauro e Misa. Ulteriori sopralluoghi sono in corso su tutta la costa che ha subito fortissimi danneggiamenti. Purtroppo l’allerta non è ancora rientrato e per domani è previsto vento ancora molto forte da nord est, con tendenza a burrasca e nei giorni successivi sarà massima l’attenzione per il rischio frane”.

maltempo-danni2

 

Condividi:

Rispondi