Maltempo: Impresapesca, gravi danni a impianti acquacoltura

Maltempo: Impresapesca, gravi danni a impianti acquacoltura

ANCONA – Il maltempo e le mareggiate che hanno colpito la regione hanno causato danni anche agli impianti di acquacoltura lungo la costa. A lanciare l’allarme è la Coldiretti Impresapesca Marche sulla base di un primo monitoraggio sulle aziende associate. Dal Pesarese al Piceno, la violenza del mare non ha risparmiato le imprese attive nella produzione di cozze, che contano quasi un centinaio di occupati e un buon indotto. Per una stima economica completa bisognerà attendere il ritorno del bel tempo, ma i danni sembrano comunque rilevanti. L’ondata di pioggia e vento ha causato gravi problemi alle zone costiere, ma anche nel resto del territorio si segnalano campi allagati e problemi alle strade interpoderali.

Foto (G. Falcioni)

Condividi:

Rispondi