Maltempo, “fase di attenzione” per le dighe del Furlo, San Lazzaro e Tavernelle

Maltempo, “fase di attenzione” per le dighe del Furlo, San Lazzaro e Tavernelle

FANO – Le forti piogge di queste ore preoccupano anche per l’innalzamento dei livelli dei fiumi. Le precipitazioni che stanno interessando le Marche in queste ore, infatti, continueranno per l’intera giornata di domani, giovedì, toccando principalmente i settori meridionali della regione. Il limite delle nevicate, invece, continua a rimanere attorno ai 1000 metri. Nella provincia di Pesaro e Urbino è iniziata la “fase di attenzione” per le dighe del Furlo, San Lazzaro e Tavernelle.

Condividi:

Rispondi