Malore in campo, prognosi resta riservata per 12enne ricoverato al Torrette

Malore in campo, prognosi resta riservata per 12enne ricoverato al Torrette

URBINO – Dopo 3 giorni di ricovero i sanitari dell’ospedale di Torrette non sono pronti a sciogliere la prognosi sulle condizioni di Alessio, 12 anni di Urbino, colpito da un malore venerdì scorso. Alessio si era accasciato al suolo durante una partita di calcio nel campo di Castelcavallino, probabilmente a causa di un aneurisma. Ora lotta per la propria vita all’ospedale di Ancona. La direzione medica non lascia trapelare nessuna notizia specifica sulle condizioni del ragazzo anche per tutelare Alessio che è minorenne. Intanto, domani alle 21 a Pieve di San Cassiano di Castelcavallino, i giovani calciatori della New Football Team di Urbino hanno deciso di riunirsi in divisa per manifestare il loro affetto e la loro solidarietà al giovane atleta e alla sua famiglia.

Fonte: il Ducato

Condividi:

Rispondi