Malore dopo la partita di basket: sempre critiche le condizioni della13enne

Malore dopo la partita di basket: sempre critiche le condizioni della13enne

Permangono critiche le condizioni cliniche della paziente. La prognosi è riservata”. E’ lo scarno bollettino medico diffuso in serata dall’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona sulle condizioni di Benedetta M., studentessa anconetana di 13 anni ricoverata nel reparto di cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale di Torrette dopo un malore che l’aveva colpita domenica scorsa durante una partita di basket a Pesaro. La ragazza aveva disputato una partita under 14 tra l’Olimpia Pesaro e la Stamura Ancona. Secondo le testimonianze, all’improvviso si è accasciata a terra, si è rialzata ed è caduta di nuovo. Nei terribili momenti che sono seguiti la giovanissima giocatrice è andata in arresto cardiaco. Trasportata in eliambulanza ad Ancona è stata rianimata e trattata con supporto cardiopolmonare. Ancora nessuna ipotesi su possibili danni neurologici.

Condividi:

Rispondi