M5S: “Quando il professore copia dagli allievi”

M5S: “Quando il professore copia dagli allievi”

FANO – “A proposito del dragaggio del porto, ci fa molto piacere che il Sindaco, dopo averci dato prima dei “professorini” e poi degli “studenti disattenti e disinformati”, sta seguendo di pari passo la strada e le soluzioni che gli abbiamo puntualmente indicato nella nostra interpellanza presentata in consiglio comunale il 19 marzo 2015.
Si, perché con quella interpellanza gli avevamo chiesto, tra le altre cose, che: si attivasse per utilizzare l’area di immersione a mare già individuata e caratterizzata dall’Autorità portuale di Ancona per il conferimento dei sedimenti portuali di dragaggio di classe A1 e A2; riesumasse il progetto per l’utilizzo per il ripascimento della spiaggia in località Gimarra dei sedimenti di classe A1 compatibili con quell’uso esistenti nell’imboccatura del porto. Progetto “arenato” per la mancata predisposizione, da parte del Comune, della prevista procedura di screening ambientale.
Il Sindaco in quella occasione aveva dichiarato testualmente: “mi dispiace smentire i Grillini dicendo che purtroppo i sedimenti portuali sono di classe B e non di classe A1 e A2, e pertanto i fanghi di classe B, come i nostri, non possono essere smaltiti in mare, ma solo nelle vasche di colmata …. Desidero informare i Grillini fanesi che da notizie assunte presso la Regione Marche l’area di mare davanti ad Ancona, di cui essi parlano, non è stata ancora individuata e caratterizzata, dato anche l’alto costo che comporta.”.
Ma allora lo studente disattento e disinformato era proprio lui, il nostro Sindaco Masimo Seri, che pur di liquidare sbrigativamente le nostre puntuali indicazioni, frutto di uno studio serio ed approfondito che abbiamo messo a disposizione dell’amministrazione comunale, non si prendeva neppure la briga di verificare se quello che dicevamo corrispondesse al vero. Accortosi poi dell’abbaglio preso, lo studente disattento fa una bella inversione di marcia, segue le indicazioni dei “professorini” e, facendo finta di niente, annuncia alla cittadinanza in pompa magna la soluzione di tutti i problemi come fosse farina del suo sacco, che tanto la gente non si ricorda delle sue avventate dichiarazioni di soli cinque mesi fa.
Studente disattento ma furbetto, dato che nel frattempo a giugno, in piena campagna elettorale per le Regionali, aveva disposto l’ennesimo dragaggio d’emergenza del porto, rivelatosi costosissimo e completamente inutile, visti i pescherecci e le vongolare arenate solo qualche giorno dopo, con lo smaltimento di 2.000 mc. di sedimenti fangosi nella nostra discarica di Monteschiantello.
Per quanto ci riguarda siamo comunque contenti che i problemi del porto finalmente cominciano ad essere affrontati dopo anni di chiacchiere e completa inerzia, né ci interessano i riconoscimenti pubblici, ma ci auguriamo che si prosegua anche nei passi successivi della strada che abbiamo tracciato. Altre soluzioni per i problemi ancora in sospeso nella la gestione degli altri fanghi portuali sono già a disposizione del Sindaco nella nostra originaria interpellanza. La usi pure a piene mani. Non vogliamo nessun diritto di autore, ci basta solo un po’ di un’onestà intellettuale. Che finora è mancata”.

Lista Civica MOVIMENTO CINQUE STELLE FANO – beppegrillo.it
Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Roberta Ansuini

Condividi:

Rispondi