Luca Stefanelli, adesso il segretario Pd dovrebbe dimettersi

Luca Stefanelli, adesso il segretario Pd dovrebbe dimettersi

FANO – Non sono stupito più di tanto. Così Luca Stefanelli, ex Partito Democratico che per anni ha pescato i voti nel bacino di Marotta ha commentato i brogli (o contaminazioni) scoperti nel circolo della sua zona. Una ventina di preferenze espresse in modo illegittimo da un rappresentante importante del partito che invece di vigilare sulla regolarità delle operazioni si è messo a truccarle. Il Partito Democratico doveva far vincere per forza il suo segretario Marchegiani altrimenti ne sarebbe uscito indebolito se non addirittura sconfitto. Se Massimo Seri vincerà la partita delle primarie il segretario dovrebbe dimettersi e con lui chi lo ha consigliato in questi mesi. In molti sapevano che non era l’uomo adatto per vincere, eppure la sua candidatura è stata blindata. Sul prossimo futuro, Stefanelli, così come D’Anna  aspettano l’esito delle primarie per decidere. Ho una lista civica che mi sostiene, ho buoni rapporti con Sanchioni (il candidato del centro destra, ex PD, n.d.r.) ma anche con Seri. Mi piace decidere insieme agli altri, quindi ne riparleremo nelle prossime ore. Su una cosa Stefanelli pare non nutrire dubbi: non starò mai con questo Pd.

Condividi:

Rispondi