Lista Noi Città: “L’assessore Paolini si faccia carico dei Passeggi”

Lista Noi Città: “L’assessore Paolini si faccia carico dei Passeggi”

FANO – La lista civica “Noi Città” torna a parlare della riqualificazione dei Passeggi. “Il progetto – ricordano – è stato presentato lo scorso gennaio dagli ex assessori Santorelli, e Del Vecchio. Il progetto prevedeva la riqualificazione dell’intera area giochi e della casetta da considerare come polo attrattivo per bambini e famiglie. Nella conferenza stampa del 31 gennaio scorso gli allora assessori affermavano che per i lavori erano stati stanziati 100 mila euro e che tali lavori comprendevano:

-due aree riservate ai cani (sgambatoi) per ogni estremità del parco urbano, chiusi con un recinto
-un polo attrattivo sito nell’area della casetta, con un bigliodromo e uno spazio espositivo utile alle scuole e alle associazioni
-una zona giochi accessibile ai bambini e ragazzi disabili
-un palco per spettacoli, concerti e cinema all’aperto
-un bar da allestire all’interno della casetta
-connessione gratuita wi-fi
-derattizzazione area.”

“Il tutto avrebbe dovuto vedere la luce nei mesi di aprile e maggio 2014 ossia in piena campagna elettorale. La pulizia e la sicurezza del parco doveva essere garantita dal lavoro di tre disoccupati di una cooperativa sociale, ma i fondi che il comune aveva stanziato erano sufficienti a coprire le attività lavorative solo fino alle elezioni.
Ora chiediamo a Del Vecchio, che attribuisce alla giunta attuale l’incuria del luogo, come mai non ha garantito le coperture economiche per l’intero anno e quali delle opere, riferite il 31 gennaio scorso in conferenza stampa, è riuscito realmente a realizzare. A noi non risultano sgambatoi, bigliodromi, spazi espositivi utili alle scuole o alle associazioni, né un palco per spettacoli, concerti e cinema all’aperto, né il bar.”

“A quanto pare il progetto di riqualificazione dei Passeggi aveva un carattere esclusivamente elettorale, senza un’ effettiva consistenza, un progetto che serviva a nascondere l’inefficienza di una amministrazione che in dieci anni non era riuscita nemmeno a prendersi cura dell’unico parco cittadino di Fano.

“Suggeriamo all’attuale assessore Paolini – concludono – di farsi carico del parco e di trasformarlo in un luogo di incontro fruibile dai cittadini in tutto l’arco dell’anno. La discontinuità con la passata amministrazione si misurerà appunto nella capacità della nuova giunta di ripensare l’intera area e la sua riqualificazione attraverso progetti partecipativi e di coprogettazione  condivisa con le associazioni ambientaliste, di volontariato, della cooperazione sociale e con i cittadini. Infatti tante sono le risorse che possono essere messe in campo, tanti sono i soggetti che possono essere attori e protagonisti della rinascita dei Passeggi.”

Comunicato Stampa
Lista NOI Città

Condividi:

Rispondi