Lavoro: proposta Commissione Pesaro-Urbino a Regione

Lavoro: proposta Commissione Pesaro-Urbino a Regione

PESARO, 15 FEB – Per contrastare la disoccupazione, in particolare femminile, e favorire la ripresa, la Commissione provinciale del lavoro di Pesaro Urbino ha inviato una proposta alla Regione Marche chiedendo che vengano assegnate risorse del Fondo sociale europeo per un milione e 845mila euro. La Commissione propone percorsi di formazione ad alta occupabilità nei settori del commercio, turismo, valorizzazione dei beni culturali-paesaggistici e manifatturieri, tra cui formazione per professionalità emergenti nel mondo del design e per le nuove tecnologie legate al web; azioni di orientamento all’interno delle scuole medie inferiori; un progetto di contrasto alla crisi del tessile nella Valle dell’Alto Medio Metauro; un progetto sperimentale in collaborazione con le imprese del Montefeltro; un progetto per la creazione di figure professionali nel campo dell’edilizia, con particolare riguardo a efficientamento energetico e bioedilizia; contributi per favorire la nascita di imprese giovanili dai contenuti innovativi, sostenendo o attivando coworking e incubatori d’impresa; prosecuzione delle positive esperienze di diffusione tra i giovani di una cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro; prosecuzione dell’esperienza dei Sil per il sostegno integrato e inserimento lavorativo delle persone disabili e il progetto di alternanza scuola lavoro “Orientabile” a favore di studenti disabili delle scuole medie.

Condividi:

Rispondi