La tragedia della famiglia Tallevi. Alex sta meglio, ancora grave la mamma

La tragedia della famiglia Tallevi. Alex sta meglio, ancora grave la mamma

FANO – Sta meglio Alex, il 41enne disabile che insieme al papà Corrado, deceduto quasi sul colpo e alla mamma Angela di 66 anni, ancora ricoverata in prognosi riservata dopo una operazione durata sei ore, si stava recando a Loreto per un breve pellegrinaggio vinto alla Lotteria dell’Unitalsi. Venerdì la tragedia che ha scosso tutti. Il furgone attrezzato per il trasporto di Alex, improvvisamente è uscito di strada all’altezza dell’uscita di Ancona Sud in A/14. Corrado è balzato fuori dall’abitacolo ed è morto quasi subito, Angela e Alex sono stati trasportati in elicottero al Torrette di Ancona in gravi condizioni. Sull’asfalto nessun segno di frenata, nessun altro veicolo coinvolto. Per questo la Polizia Stradale ipotizza un malore del conducente. La famiglia Tallevi non è solo conosciuta ma anche stimata e amata da tutti. E’ stata sempre un esempio di coraggio e di amore, soprattutto per quel figlio, Alex, che dopo un incidente stradale in bicicletta vive in carrozzina da quando di anni ne aveva soltanto undici. Una coppia, Corrado e Angela, riservata ma anche affiatata, unita, felice nonostante tutto e che ha sempre trovato la forza in Dio per portare la Croce a loro affidata. Anche il vescovo della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pergola Armando Trasarti a Loreto ha voluto ricordare e pregare per questa famiglia. Ancora da stabilire il luogo e la data del funerale. Probabilmente sul corpo della vittima verrà disposta l’autopsia.

Condividi:

Rispondi